Logo Ascom Pordenone

Questo sito web utilizza i cookie

Sul sito ci sono cookies tecnici e di terze parti profilanti per i quali abbiamo bisogno di un tuo consenso all'installazione. Leggi al nostra Cookie policy

News

Comune di Sacile: bando per l’erogazione di contributi alle imprese danneggiate dal covid-19

Lo scorso 12 agosto il Comune di Sacile ha pubblicato un bando per la concessione di contributi a fondi perduto alle imprese con sede o unità locale attive nel territorio comunale che hanno subito una perdita del fatturato di almeno il 30% a seguito delle chiusure delle attività disposte dalla normativa nazionale.


I beneficiari devono essere:

  • micro e piccole imprese
  • svolgere un’attività economica rientrante in una delle seguenti tipologie (si consulti anche l’elenco dei settori esclusi in allegato):
    a) attività rientranti fra il COMMERCIO AL DETTAGLIO IN SEDE FISSA NELL’AMBITO DEGLI ESERCIZI DI VICINATO (AVENTI SUPERFICIE DI VENDITA NON SUPERIORE A MQ. 250 AI SENSI DELLA L.R. N. 29/2005) DEL SETTORE MERCEOLOGICO NON ALIMENTARE (ad eccezione delle attività di cui all’allegato 1 al DPCM 11 marzo 2020 e allegato 23 al DPCM 02 marzo 2021);
    b) ATTIVITA’ DI ACCONCIATORI, ESTETISTE, DI TATUAGGIO E PIERCING rientranti fra i SERVIZI ALLA PERSONA;
    d) AGENZIE DI VIAGGIO, STRUTTURE RICETTIVE (esclusi alloggi agrituristici);
    e) attività rientranti fra i SERVIZI DI RISTORAZIONE E BAR (ristoranti, pub, pizzerie, bar, gelaterie, pasticcerie esclusi le attività artigianali che effettuano la vendita per asporto come gastronomie, kebab, gelaterie, pasticcerie per asporto, pizzeria per asporto etc.)
  • attestare una perdita del fatturato uguale o superiore al 30% ponendo a raffronto i periodi 01/03/2019 – 29/02/2020 e 01/03/2020 – 28/02/2021
  • attive alla data del 12 agosto 2021 e alla data di liquidazione del contributo
  • iscritte alla Camera di Commercio con codice ATECO riferito ad una delle attività economiche sospese dalla normativa nazionale
  • non essere in posizione debitoria nei confronti del Comune alla data del 31.12.2020, fatta salva la possibilità di accedere al contributo in caso di rateizzazione dell’eventuale posizione debitoria da presentarsi prima della presentazione della domanda di contributo
  • essere in regola con l’assolvimento degli obblighi contributivi, previdenziali ed assistenziali (DURC)
  • nel caso di subentro in attività già in essere, avvenuto nel corso della sospensione per l’emergenza sanitaria, potrà presentare la domanda esclusivamente il subentrato e non il dante causa.

 

L’importo del contributo ammonta a un massimo di euro 832,00 per impresa. L’importo spettante non potrà essere in ogni caso superiore alla perdita di fatturato come sopra calcolata.

 

Per le imprese avviate successivamente al 01/03/2019 l’importo del contributo ammonterà a euro 416,00.

 

Gli importi verranno erogati alle imprese fino a concorrenza della dotazione finanziaria complessiva con eventuale riduzione proporzionale in base al numero delle domande ammesse.

 

La domanda di contributo, redatta su apposita modulistica, dovrà essere presentata via PEC al Comune di Sacile entro le ore 12.00 del 15 settembre 2021. E’ possibile la presentazione conferendo apposita procura a terzi.

 

Per informazioni e assistenza:

Luca Penna
Terziaria Srl
CAT – Centro di Assistenza Tecnica per le imprese del Terziario riconosciuto dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia
Tel. 0434 549414 – cell. 388 7747775
Email: l.penna@terziaria.pn.it 

  • Logo Pordenone Turismo
  • Logo Centro anch'io
  • Logo Camera commercio
  • Logo Pordenone With Love
  • Logo 50 e Più Enasco
  • Logo Terfidi
  • Logo EBT
  • Logo ARAG
  • Logo CATT FVG
Associazione delle Imprese, delle attività professionali e del lavoro autonomo ASCOM - CONFCOMMERCIO
Imprese per l'Italia della provincia di Pordenone