Questo sito utilizza Cookie per migliorare servizi e informazioni. Continuando la navigazione se ne accetta l'utilizzo, maggiori informazioni
News

Entra in vigore il 6 Novembre il DPCM 3 NOVEMBRE 2020 che divide l'Italia in 3 zone.

Il Presidente del Consiglio dei Ministri ha firmato, in nottata, il DPCM che riguarda ulteriori misure restrittive per fronteggiare l’aggravarsi dell’epidemia da Covid-19. Le nuove misure avranno efficacia fino al 3 dicembre.

A tale riguardo, sono istituiti regimi differenziati in relazione alla fascia di rischio di gravità del fenomeno epidemiologico.


In  sintesi, e per quel che ci riguarda da vicino, il nuovo DPCM prevede:

 

ZONA GIALLA - FRIULI VENEZIA GIULIA
Un coprifuoco generalizzato dalla ore 22 alle ore 05. Per spostamente nella fascia oraria che va dalle 22.00 alle 5.00 necessaria l'autocertificazione.

 

  • Obbligo nei locali pubblici e aperti al pubblico, nonché in tutti gli esercizi commerciali di esporre all’ingresso del locale un cartello che riporti il numero massimo di persone ammesse contemporaneamente nel locale medesimo;
  • Divieto di svolgere fiere, sagre ed altri eventi nonché feste pubbliche e private;
  • Consentita ristorazione dalle ore 5.00 – 18.00;
  • Consentito asporto fino alle ore 22.00 - consegna a domicilio senza limiti di orario
  • Deroghe strutture ricettive mense e catering;
  • Consentito svolgimento delle manifestazioni pubbliche soltanto in forma statica, a condizione che siano osservate le distanze e  le altre misure di contenimento;
  • Sospese sale bingo, scommesse e casinò anche se svolte all’interno di locali adibiti ad attività differenti;
  • Sospese le attività dei parchi tematici e di divertimento;
  • Chiusi cinema teatri musei e mostre;
  • Sospesi gli spettacoli aperti al pubblico in sale teatrali, sale da concerto, sale cinematografiche e in altri spazi anche all'aperto;
  • Sospese le attività che abbiano luogo in sale da ballo e discoteche e locali assimilati, all'aperto o al chiuso;
  • Sospese (ancora) attività di palestre, centri benessere, termali salvo le eccezioni previste;
  • Chiusi esercizi commerciali presenti all’interno dei centri commerciali e dei mercati coperti nelle giornate festive e prefestive, ad eccezione delle farmacie e simili, edicole, tabacchi, attività alimentari;
  • Sospesi i convegni, i congressi e gli altri eventi, ad eccezione di quelli che si svolgono con modalità a distanza;
  • Consentita somministrazione di alimenti e bevande siti nelle aree di servizio e rifornimento carburante situate lungo le autostrade, negli ospedali e negli aeroporti;
  • Consentite le attività inerenti ai servizi alla persona;
  • Chiusi gli impianti nei comprensori sciistici;
  • Consentite le attività delle strutture ricettive a condizione che sia assicurata l'applicazione dei protocolli vigenti.

 

 

Periodicamente il Ministro della Salute potrà modificare l’elenco delle Regioni appartenenti alle diverse fasce in base all’evolversi della situazione epidemiologica nei singoli territori regionali.

 

Scarica su Documenti: DPCM firmato e relativi Allegati; Modello Autocertificazione Spostamenti Fascia oraria 22.00/5.00

TAG
Categorie
Territorio
Area
  • Logo Pordenone Turismo
  • Logo Centro anch'io
  • Logo Camera commercio
  • Logo Pordenone With Love
  • Logo 50 e Più Enasco
  • Logo Terfidi
  • Logo EBT
  • Logo ARAG
  • Logo CATT FVG
Associazione delle Imprese, delle attività professionali e del lavoro autonomo ASCOM - CONFCOMMERCIO
Imprese per l'Italia della provincia di Pordenone