Logo Ascom Pordenone

Questo sito web utilizza i cookie

Sul sito ci sono cookies tecnici e di terze parti profilanti per i quali abbiamo bisogno di un tuo consenso all'installazione. Leggi al nostra Cookie policy

News

Bando FVG per la brevettazione e acquisizione di marchi e brevetti

La Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia ha approvato un bando di contribuzione per le spese di brevettazione di prodotti propri e per l’acquisizione di marchi, di brevetti, di diritti di utilizzo, di licenze, di know-how e di conoscenze tecniche non brevettate relative ad innovazioni finalizzate al ciclo produttivo o ai prodotti.

 

Sono ammissibili le imprese con sede o unità locale attiva in regione e operante nei settori manifatturiero e del terziario con un Codice Ateco rientrante nell’elenco previsto dal Bando (sezioni Ateco dalla lettera C alla lettera M con limitazioni nei settori dei trasporti, dei servizi di informazione e comunicazione, attività professionali e scientifiche e servizi di supporto alle imprese).

 

Il contributo è a fondo perduto a titolo “de minimis” del 50% delle spese ammissibili. La spese minima ammessa ammonta a euro 5.000,00 e il contributo massimo a 50.000, euro.
Le spese devono essere successive alla data della domanda.

 

Le spese ammissibili possono riguardare:

  • spese dirette all’ottenimento, alla convalida ed alla difesa di brevetti, rientranti nelle seguenti voci:
    a) costi per ricerche di anteriorità e/o novità riferite all’oggetto della domanda di brevetto e di registrazione;
    b) le spese da sostenere prima della concessione del diritto, connesse alla preparazione, presentazione e trattamento della domanda, comprese le tasse di deposito e i diritti camerali, nonché le spese per il rinnovo della domanda prima della concessione del diritto;
    c) le spese per la traduzione e altre spese da sostenere al fine di ottenere la concessione o il riconoscimento del diritto in ambito nazionale, europeo ed internazionale;
    d) le spese da sostenere per difendere la validità del diritto nel quadro ufficiale del trattamento della domanda e di eventuali procedimenti di opposizione, anche se sostenute dopo la concessione del diritto.
  • Per l’acquisizione di brevetti e di attivi immateriali, i brevetti e attivi immateriali devono essere relativi ad innovazioni finalizzate al ciclo produttivo o ai prodotti aziendali.


Non sono ammissibili i costi periodici di mantenimento di brevetti già in essere

 

La domanda di contributo può essere presentata dal 15/10/2021 al 15/06/2022 e l’accoglimento delle domande è in ordine cronologico.

Le spese devono essere sostenute entro 18 mesi dalla data della concessione.

 

Per informazioni:
Luca Penna
Terziaria Srl
CAT – Centro di Assistenza Tecnica per le imprese del Terziario riconosciuto dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia
Tel. 0434 549414 – cell. 388 7747775
Email: l.penna@terziaria.pn.it 

Documenti
    • Logo Pordenone Turismo
    • Logo Centro anch'io
    • Logo Camera commercio
    • Logo Pordenone With Love
    • Logo 50 e Più Enasco
    • Logo Terfidi
    • Logo EBT
    • Logo ARAG
    • Logo CATT FVG
    Associazione delle Imprese, delle attività professionali e del lavoro autonomo ASCOM - CONFCOMMERCIO
    Imprese per l'Italia della provincia di Pordenone