Questo sito utilizza Cookie per migliorare servizi e informazioni. Continuando la navigazione se ne accetta l'utilizzo, maggiori informazioni
News

Contributi a fondo perduto a sostegno di turismo, commercio, artigianato e servizi alla persona

La Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia ha pubblicato un bando di contribuzione a fondo perduto a sostegno delle strutture ricettive turistiche, commerciali, artigianali nonché dei servizi alla persona a ristoro dei danni causati dall’emergenza COVID-19, in attuazione dell’art. 5, della LR 3/2020.

Le imprese beneficiarie devono avere:
- sede legale e unità operativa in Regione
- appartenere ad uno dei settori ammissibili come identificati nella tabella dei Codici Ateco disponibile sul sito dedicato della regione http://www.regione.fvg.it/rafvg/cms/RAFVG/economia-imprese/turismo/FOGLIA4/


Attenzione: il codice ATECO di riferimento è il codice primario/prevalente posseduto alla data di avvio della linea contributiva e cioè al 10 giugno 2020.

E’ possibile presentare una sola domanda riferita a un'unica attività.

L’importo dei contributi è determinato in misura fissa per ciascuna categoria settoriale di beneficiari come identificati nella tabella seguente. Attenzione la tabella è a titolo esemplificativo e si invita a consultare la tabella dei Codici Ateco ammissibili dove sono indicati i relativi importi dei contributi per ciascun codice

 

RICEZIONE E TURISMO

Strutture ricettive alberghiere

4.000 euro

Campeggi, villaggi turistici, marina resort

4.000 euro

Agriturismi

1.400 euro

Parchi tematici

4.000 euro

Bed and breakfast

700 euro

Affittacamere

700 euro

Rifugi alpini, rifugi escursionistici e bivacchi

1.400 euro

Agenzie di viaggio e tour operator

1.400 euro

Guide turistiche

500 euro

Guide alpine, speleo, naturalistiche

500 euro

Accompagnatori turistici

500 euro

COMMERCIO E ARTIGIANATO

Ristoranti

1.400 euro

Bar/gelaterie/pasticcerie

1.400 euro

Commercio ambulante

1.000 euro

Taxi e NCC (auto)

700 euro

Agenti di commercio

500 euro

Attività sportive (comprese palestre)

1.400 euro

Scuole guida

1.400 euro

Gestori carburante

1.400 euro

Manutenzione e riparazione di autoveicoli

700 euro

NCC (bus)

1.400 euro

Agenzie immobiliari

1.400 euro

Estetica e benessere

1.400 euro

Laboratori artigianali

700 euro

Commercio al dettaglio diverso
dal commercio di generi alimentari

1.400 euro

 

Il termine di avvio del canale contributivo è il 10 giugno 2020 a partire dalle ore 8:00 e il termine di chiusura è il 26 giugno 2020 ore 20:00.

Le domande andranno presentate tramite l’apposita piattaforma online da cui si potrà accedere – a partire dal 10 giugno – tramite la succitata sezione del sito internet della Regione.

Per l’accesso alla piattaforma è necessario essere in possesso di dispositivo CNS-firma digitale, SPID o Carta Regionale dei Servizi. È ammessa la presentazione della domanda anche da parte di un soggetto delegato con procura utilizzando l’apposito modello messo a disposizione.

 

ATTENZIONE

Con riferimento alla nostra comunicazione relativa al bando in oggetto si comunicano di seguito le modalità per delegare l’Associazione alla presentazione delle domande.

 

L’apertura del bando è fissata alle ore 8.00 del 10 giugno 2020 e la chiusura alle ore 20.00 del 26 giugno 2020.

 

Ai fini della delega alla presentazione delle domande, l’impresa dovrà trasmettere via email esclusivamente all’indirizzo iniziative@terziaria.pn.it  la seguente documentazione:

 

1. Scheda raccolta dati (file allegato “scheda raccolta dati covid19”) debitamente firmata con i dati dell’impresa e dati IBAN del conto corrente, verificando che siano aggiornati e corretti (ad es. fare attenzione alla distinzione fra gli zero o alle lettere O). E’ fondamentale indicare il codice ATECO principale (no secondario).
2. Modello di procura a Terziaria Srl debitamente compilata nella prima parte con i dati anagrafici del delegante e firmata in calce, utilizzando il modello allegato (file “moduloDichiarazioni_e_procura”)
3. Copia del documento di identità (fronte e retro) leggibile.

E’ possibile consegnare la documentazione anche a mano allo Sportello dell’Associazione a partire da lunedì 8 giugno dalle ore 9.00. Si ricorda che a causa delle disposizioni relative all’emergenza COVID-19, l’accesso agli uffici sarà regolamentato al fine del rispetto delle norme sul distanziamento e sul contingentamento delle presenze (si ricorda l’obbligo dell’uso della mascherina).

 

Si ricorda che l’impresa deve assolvere all’obbligo di assolvimento dell’imposta di bollo di euro 16,00. Non è necessario inviare copia del bollo o del modello F23 ma dovrà essere conservata dall’impresa per eventuali controlli.

 

L’Associazione presenterà le domande di contributo in ordine di arrivo di tutta la documentazione completa.

 

Il costo per la gestione della procedura di presentazione della domanda ammonta a euro 40,00+IVA che dovrà essere versata tramite bonifico bancario (o pagata allo sportello in Associazione) entro i termini di presentazione della domanda a:

 

c/c intestato a: Terziaria Srl
oggetto: contributo regionale covid-19
IBAN IT82Q0533612501000030197541
Presso: CREDIT AGRICOLE FRIULADRIA - FILIALE PORDENONE VIA OBERDAN – 0001

 

Per informazioni e contatti:
Confcommercio Ascom Pordenone / Terziaria CAT Srl
Email: iniziative@terziaria.pn.it 
Tel. 0434 549426 / 0434 549416

  • Logo Pordenone Turismo
  • Logo Centro anch'io
  • Logo Camera commercio
  • Logo Pordenone With Love
  • Logo 50 e Più Enasco
  • Logo Terfidi
  • Logo EBT
  • Logo ARAG
  • Logo CATT FVG
Associazione delle Imprese, delle attività professionali e del lavoro autonomo ASCOM - CONFCOMMERCIO
Imprese per l'Italia della provincia di Pordenone