Questo sito web utilizza i cookie

Sul sito ci sono cookies tecnici e di terze parti profilanti per i quali abbiamo bisogno di un tuo consenso all'installazione. Leggi al nostra Cookie policy

News

Proroga scorte prodotti Fitosanitari non professionali

L’Ufficio 7-Sicurezza e Regolamentazione dei prodotti Fitosanitari, della Direzione Generale per l’Igiene e la Sicurezza degli alimenti e la Nutrizione del Ministero della Salute, lo scorso 3 novembre, ha diramato una comunicazione, che rende noto il prolungamento delle scorte dei prodotti Fitosanitari non professionali fino al 31 dicembre 2022.


Si ricorda che il Decreto 22 gennaio 2018, n. 33, recante il “Regolamento sulle misure e sui requisiti dei prodotti fitosanitari per un uso sicuro da parte degli utilizzatori non professionali”, agli articoli 7 e 8 “Misure transitorie”, consentiva l’impiego di un prodotto fitosanitario l’uso non professionale, per un periodo di tempo di 24 mesi, dall’entrata in vigore del provvedimento.


La prima proroga, concernente le scorte dei prodotti fitosanitari non professionali è intervenuta con l’art 55-ter della Legge n 157 del 19 dicembre 2019 “Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 26 ottobre 2019, n. 124, recante disposizioni urgenti in materia fiscale e per esigenze indifferibili” che ha modificato il citato decreto relativamente alla durata delle suddette “Misure transitorie” di cui all’art. 7, comma 1, prolungando di ulteriori 18 mesi la durata delle “Misure transitorie” la cui scadenza era stata differita al 2 novembre 2021.


Alla luce di questa situazione, il Ministero della Salute, in considerazione della scadenza delle misure e nelle more dell’implementazione delle modifiche del decreto 22 gennaio 2018 n. 33, allo scopo di mantenere un’adeguata disponibilità di prodotti per il trattamento delle piante coltivate a livello non professionale, con la comunicazione in oggetto, ha ulteriormente prorogato l’impiego di tali prodotti, consentendo la commercializzazione, la vendita e l’utilizzo dei prodotti fitosanitari destinati all’uso non professionale fino al 31 dicembre 2022.


Pertanto, fino a tale ulteriore nuovo termine, i prodotti già consentiti per l’uso non professionale in conformità alle suddette “Misure transitorie” potranno pertanto essere commercializzati ed utilizzati a livello non professionale.


Com’è noto, tali prodotti sono immediatamente identificabili attraverso l’acronimo PFnPO, se destinati solo a colture ornamentali, e PFnPE, se destinati anche a colture edibili.


Alla luce di quanto sopra esposto, anche il termine che potrebbe figurare nelle etichette dei suddetti prodotti è da intendersi automaticamente prorogato sino al 31 dicembre 2022.

  • Logo Pordenone Turismo
  • Logo Centro anch'io
  • Logo Camera commercio
  • Logo Pordenone With Love
  • Logo 50 e Più Enasco
  • Logo Terfidi
  • Logo EBT
  • Logo ARAG
  • Logo CATT FVG
Associazione delle Imprese, delle attività professionali e del lavoro autonomo ASCOM - CONFCOMMERCIO
Imprese per l'Italia della provincia di Pordenone