Questo sito web utilizza i cookie

Sul sito ci sono cookies tecnici e di terze parti profilanti per i quali abbiamo bisogno di un tuo consenso all'installazione. Leggi al nostra Cookie policy

Filtrato per categoria: Distributori carburante
Con riferimento alla proroga taglio accise e l'obbligo di comunicazione giacenze la FIGISC ritiene vigente quanto riportato dal Decreto Legge del 21 marzo u.s. n. 21 – art.1 comma 5. Rimane quindi valido l’obbligo di comunicazione delle giacenze per la sera del 21 aprile 2022.
Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il Decreto interministeriale che proroga fino al prossimo 2 maggio gli attuali livelli temporaneamente ridotti dell’ accisa sul gasolio, sulla benzina e sul GPL per autotrazione
Con decreto del 6 aprile 2022, il Ministro dell’economia e delle Finanze, di concerto con il Ministro della transizione ecologica, ha rideterminato l'applicazione delle accise su benzina, gasolio per autotrazione e gas di petrolio liquefatti per autotrazione
Adempimenti per gli esercenti disposti dal decreto legge n. 21 del 2022, ai fini della corretta applicazione delle aliquote di accisa - Circolare dell’Agenzia delle Dogane n. 11 del 23 marzo 2022.
È entrata in vigore la diminuzione dell’Accisa sui carburanti, senza che sia stata tuttavia delineata e comunicata, ad oggi, alcuna modalità operativa per i principali attori del settore.
Segnaliamo che il DL n. 21 del 21.3.2022 che porta in diminuzione le accise di 0,250 euro/lt, ossia 0,305 euro/lt sul prezzo finale, è operativo già dalla giornata di oggi
Lunedì 14 Marzo p.v. si invitano i gestori dei distributori di carburante a spegnere l'illuminazione degli impianti in modalità self service durante le ore notturne - Comunicato Unitario
Intensificati i controlli da parte delle FF.OO in merito alla comunicazione settimanale al MISE dei prezzi dei carburanti, il cui obbligo è in vigore dal 16 settembre 2013 e vale per tutti gli impianti di distribuzione carburanti sull’intero territorio nazionale
Per opportuna informazione sulle attività svolte dalla Figisc Confcommercio, insieme a Faib e Fegica, riportiamo le comunicazioni intercorse con il Commissario Straordinario per l'emergenza Covid 19 e la conseguente lettera inviata al Ministro della Salute e al Ministro del Lavoro
Pubblicato il 24 Mar 2021
Le Federazioni di Categoria che rappresentano i gestori degli impianti di carburanti chiedono il rinvio della data di obbligo memorizzazione e trasmissione telematica corrispettivi per gli impianti stradali ed autostradali di distribuzione carburanti per autotrazione
Figisc Confcommercio, Fegica Cisl e Faib Confesercenti scrivono al del Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte
Pubblicato il 08 Maggio 2020
Con Provvedimento N. 171426 del 22 aprile 2020 l’Agenzia delle Entrate, di concerto con l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ha disposto la riorganizzazione ed il rinvio della data di scadenza per l’obbligo di memorizzazione elettronica e trasmissione telematica dei dati dei corrispettivi giornalieri relativi alle cessioni di benzina e gasolio per autotrazione
Con riferimento alla nota unitaria inviata nella giornata di ieri e alle notizie riportate dai principali media, si invia nuovo comunicato stampa unitario e comunicazione inviata al Garante degli Scioperi
Pubblicato il 25 Mar 2020
Si trasmette importante nota unitaria - Specifichiamo che non si tratta di una dichiarazione di sciopero, ma di una denuncia.
La memorizzazione elettronica trasmissione telematica dei corrispettivi giornalieri derivanti dalle cessioni di benzina e gasolio destinati ad essere utilizzati come carburanti per motori è obbligatoria
Come noto, la memorizzazione elettronica e la trasmissione telematica dei dati dei corrispettivi giornalieri da parte di tutti i soggetti passivi Iva esercenti commercio al minuto e attività equiparate da opzionale è diventata obbligatoria dal 1° luglio 2019 per gli operatori che, nel 2018, hanno avuto un volume d’affari complessivo superiore a 400 mila euro e dal 1° gennaio 2020 per tutti gli altri. Con decreto ministeriale 10 maggio 2019 sono state individuate le operazioni per le quali, nella fase di prima applicazione del nuovo adempimento, non opera il suddetto obbligo.
Con Provvedimento 30 dicembre 2019, l’Agenzia delle Entrate ha apportate alcune modifiche al Provvedimento 28 maggio 2018 riguardante le regole tecniche per la memorizzazione elettronica e la trasmissione telematica dei dati dei corrispettivi giornalieri relativi alle cessioni di benzina e gasolio destinati ad essere utilizzati come carburanti per motori.
Siamo con la presente a ricordare che il Decreto Legislativo n. 34/2019 ha reintrodotto l'obbligo, a carico dei pubblici esercizi e attività di vendita al dettaglio di prodotti alcolici, di essere in possesso di apposita "licenza" (denominata licenza UTIF) rilasciata dall'Ufficio delle dogane.
Pag;   123456
Rispondiamo alle Tue esigenze
Linea 1
+
Opportunità e strumenti
Linea 2
+
Consulenza e gestione aziendale
Linea 3
+
Capitale umano e formazione
Linea 4
+
Credito e finanziamenti
Linea 5
+
Innovazione e start up

Scadenze
  • Logo Pordenone Turismo
  • Logo Centro anch'io
  • Logo Camera commercio
  • Logo Pordenone With Love
  • Logo 50 e Più Enasco
  • Logo Terfidi
  • Logo EBT
  • Logo ARAG
  • Logo CATT FVG
Associazione delle Imprese, delle attività professionali e del lavoro autonomo ASCOM - CONFCOMMERCIO
Imprese per l'Italia della provincia di Pordenone