Questo sito utilizza Cookie per migliorare servizi e informazioni. Continuando la navigazione se ne accetta l'utilizzo, maggiori informazioni
Filtrato per area: Area fiscale circolari
Sulla Gazzetta Ufficiale n. 260 del 20 ottobre 2020, è stato pubblicato il Decreto Legge n. 129 del 20 ottobre 2020, concernente disposizioni urgenti in materia di riscossione esattoriale
Pubblicato il 22 Oct 2020
Con riferimento ai contributi sospesi in conseguenza dell’emergenza epidemiologica, l’Inps ha comunicato la proroga, dal 30.9.2020 al 30.10.2020, del termine di presentazione della domanda di rateizzazione del pagamento degli stessi
Pubblicato il 15 Oct 2020
Nella Gazzetta Ufficiale n. 246 del 5 ottobre sono stati pubblicati i decreti del 6.8.2020 recanti i "Requisiti tecnici per l'accesso alle detrazioni fiscali per la riqualificazione energetica degli edifici" e i "Requisiti delle asseverazioni per l'accesso alle detrazioni fiscali per la riqualificazione energetica degli edifici"
Pubblicato il 08 Oct 2020
Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 203, il D.L. c.d. “Agosto” che, utilizzando i 25 miliardi di euro di nuovo indebitamento, predispone ulteriori misure urgenti per il sostegno e il rilancio dell’economia italiana.
Le Federazioni di Categoria che rappresentano i gestori degli impianti di carburanti chiedono il rinvio della data di obbligo memorizzazione e trasmissione telematica corrispettivi per gli impianti stradali ed autostradali di distribuzione carburanti per autotrazione
Superbonus 110% - I chiarimenti dell’Agenzia delle entrate. CIRCOLARE 9 agosto 2020, n. 24/E in materia di detrazione per interventi di efficientamento energetico e di riduzione del rischio sismico degli edifici, nonché opzione per la cessione o per lo sconto in luogo della detrazione previste dagli articoli 119 e 121 del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34
Il Decreto Legge 124/2019 (c.d. D.L. Fiscale), nello specifico l’art. 22, ha istituito un credito d'imposta sui pagamenti elettronici, di cui possono fruire esercenti attività di impresa, arti o professioni con ricavi e compensi relativi all’anno di imposta precedente di ammontare non superiore a 400.000 euro.
A decorrere dal 1° luglio 2020 entra in vigore la disposizione che riduce da 3.000 a 2.000 euro il valore soglia oltre il quale si applica il divieto di trasferimento del contante fra soggetti diversi.
Contributi a fondo perduto a sostegno di turismo, commercio, artigianato e servizi alla persona - delega all'associazione per invio della domanda
Con Comunicato stampa 21 maggio 2020, l'INPS ha chiarito le modalità di pagamento delle indennità di aprile dei lavoratori autonomi, dei collaboratori, degli stagionali del turismo e degli stabilimenti balneari.
Con Provvedimento N. 171426 del 22 aprile 2020 l’Agenzia delle Entrate, di concerto con l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ha disposto la riorganizzazione ed il rinvio della data di scadenza per l’obbligo di memorizzazione elettronica e trasmissione telematica dei dati dei corrispettivi giornalieri relativi alle cessioni di benzina e gasolio per autotrazione
Con la Circolare n. 9 del 13 aprile 2020, l’Agenzia delle Entrate ha fornito alcuni chiarimenti in ordine alle problematiche, di natura fiscale, sorte a seguito dell’adozione del “Decreto Liquidità” (D.L. 8 aprile 2020, n. 23), con cui sono state introdotte importanti misure volte a salvaguardare le imprese da una potenziale e grave crisi di liquidità derivante dalle misure di contenimento dell’emergenza epidemiologica COVID-19.
Con la Circolare n. 8 del 3 aprile 2020, l’Agenzia delle Entrate ha fornito importanti chiarimenti in ordine alle problematiche, di natura fiscale, sorte a seguito dell’adozione del “Decreto Cura Italia” (D.L. 17 marzo 2020, n. 18), con cui sono state introdotte misure volte a proteggere la salute dei cittadini, a sostenere il sistema produttivo e salvaguardare la forza lavoro.
Si informa che è stato attivato il servizio, tramite il Patronato, per l’invio della richiesta di indennità per i lavoratori autonomi.
Con riferimento alle indennità disciplinate dal Decreto Cura Italia - in favore di alcune categorie di lavoratori autonomi, liberi professionisti, collaboratori coordinati e continuativi e lavoratori subordinati colpiti dall’emergenza epidemiologica - si anticipa la Circolare Inps n. 49
Con riferimento alle indennità di euro 6oo previste per il mese di marzo dal Decreto Cura Italia, si segnala che l’Inps ha reso noto che le relative domande potranno essere presentate a far data dal prossimo 1° aprile 2020.
Con riferimento all'indennizzo previsto tra le misure di sostegno del Governo a favore dei lavoratori autonomi, in attesa di ricevere le istruzioni operative e maggiori dettagli da parte dell’Amministrazione centrale, si informa che la domanda potrà essere presentata direttamente all’INPS in modalità semplificata
A seguito dell’entrate in vigore del cosiddetto Decreto Cura Italia nonché in conseguenza della sospensione di molte delle Vs attività, disposta con i DPCM 11 marzo e 22 marzo 2020, abbiamo preparato dei facsimili che potrete utilizzare per le richieste di cui all’oggetto.
Dato i numerosi quesiti che sono arrivati in questi giorni, FIPE ha realizzato queste schede tecniche per una maggiore facilità di comprensione di alcune delle disposizioni di specifico interesse per i pubblici esercizi.
Con comunicato stampa del 19 marzo, l’Inps ha reso noto che sta procedendo per l’attuazione delle misure stabilite nel Decreto Cura Italia.
Pag;   12345678910
Rispondiamo alle Tue esigenze
Linea 1
+
Opportunità e strumenti
Linea 2
+
Consulenza e gestione aziendale
Linea 3
+
Capitale umano e formazione
Linea 4
+
Credito e finanziamenti
Linea 5
+
Innovazione e start up

Scadenze
  • Logo Pordenone Turismo
  • Logo Centro anch'io
  • Logo Camera commercio
  • Logo Pordenone With Love
  • Logo 50 e Più Enasco
  • Logo Terfidi
  • Logo EBT
  • Logo ARAG
  • Logo CATT FVG
Associazione delle Imprese, delle attività professionali e del lavoro autonomo ASCOM - CONFCOMMERCIO
Imprese per l'Italia della provincia di Pordenone