Questo sito utilizza Cookie per migliorare servizi e informazioni. Continuando la navigazione se ne accetta l'utilizzo, maggiori informazioni
Filtrato per categoria: Ristoranti - Trattorie - Pizzerie
Lettera del Presidente Stoppani ai Pubblici Esercizi - una riflessione ulteriore, che riguarda anche la vita associativa.
Dato i numerosi quesiti che sono arrivati in questi giorni, FIPE ha realizzato queste schede tecniche per una maggiore facilità di comprensione di alcune delle disposizioni di specifico interesse per i pubblici esercizi.
Il sistema dei buoni pasto è al collasso e se non ci sarà un'inversione di rotta immediata, quasi tre milioni di dipendenti pubblici e privati potrebbero vedersi negata la possibilità di pagare il pranzo o la spesa con i ticket. E' una forte presa di posizione quella lanciata dalle associazioni di categoria che rappresentano le imprese della distribuzione e della ristorazione del nostro Paese per la prima volta riunite in un tavolo di lavoro congiunto.
Dalla segnalazione di alcuni incidenti subiti da consumatori che, prevalentemente in ambito domestico, avevano forzato il tappo antirabbocco con meccanismo a biglia noto come “Pilfer Proof”, nasce la stipula del Protocollo in oggetto, volto a disincentivare un uso improprio di tale meccanismo.
Il Ministero dell’Interno ha riepilogato le regole applicative relative al potere di sospensione e revoca delle autorizzazioni per la gestione dei pubblici esercizi di cui all’art. 100 del testo unico delle leggi di pubblica sicurezza, definendo l’attuale quadro degli orientamenti interpretativi di detta normativa.
Siamo con la presente a ricordare che il Decreto Legislativo n. 34/2019 ha reintrodotto l'obbligo, a carico dei pubblici esercizi e attività di vendita al dettaglio di prodotti alcolici, di essere in possesso di apposita "licenza" (denominata licenza UTIF) rilasciata dall'Ufficio delle dogane.
Le istanze di rinnovo per l’iscrizione all’elenco degli operatori del settore del gioco (c.d. RIES) per il 2020 dovranno essere effettuate entro e non oltre il 20 gennaio 2020. L’abolizione di tale elenco - prevista dal D.L. Fiscale – sarà efficace solo dopo l’entrata a regime del nuovo registro per tutti gli operatori del gioco pubblico, destinato ad assorbire il RIES.
Con Risposta 14 novembre 2019, n. 486, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti sulla certificazione dei corrispettivi relativi a prestazioni di servizio rese da ristoranti e alberghi.
Il Decreto Legislativo n. 34/2019 ha reintrodotto l'obbligo, a carico dei pubblici esercizi e attività di vendita al dettaglio di prodotti alcolici, di essere in possesso di apposita "licenza" (denominata licenza UTIF) rilasciata dall'Ufficio delle dogane.
Divieto in vigore dal 18 al 22 settembre negli spazi aperti all'interno della Zona a Traffico Limitato. Lo dispone un'ordinanza del sindaco.
Sono in partenza i corsi specialistici dedicati ad imprenditori e titolari di pubblici esercizi organizzati in collaborazione con Palagurmè.
E’ stata prorogata al 31 dicembre 2019 la convenzione tra Fipe e Intesa Sanpaolo che prevede prodotti e servizi riservati esclusivamente agli iscritti a Confcommercio in regola con la quota associativa.
Siamo con la presente a ricordarVi che per gli iscritti nell'elenco soggetti RIES per l’anno 2019 dovrà essere effettuato il rinnovo dell'autocertificazione del possesso dei requisiti antimafia, esclusivamente in modalità telematica, attraverso il portare istituzionale ed ENTRO 180 GIORNI DAL PRECEDENTE RINNOVO
L'Inps ha emanato la circolare applicativa per la fruizione degli indennizzi a favore delle aziende commerciali in crisi, costrette a cessare anticipatamente l'attività. Ricordiamo che, mediante tale strumento, molti imprenditori dei nostri settori, colpiti dall'evoluzione in atto nel mercato della distribuzione, hanno potuto percepire una forma di sostegno al reddito che li ha accompagnati fino al momento del pensionamento.
L’appello della ristorazione alle Istituzioni Italiane per difendere la categoria, quella delle imprese della ristorazione: salvaguardando il contributo che offre all’economia italiana, un contributo di varietà e, soprattutto, di qualità, tratto distintivo del Food in Italy che tutti conosciamo e amiamo
Ricordiamo che è in scadenza il pagamento dei compensi per diritti connessi per musica d’ambiente promossa da SCF per il tramite della SIAE - per beneficiare dello sconto associativo sulle tariffe SCF, il pagamento dovrà esser effettuato entro e non oltre il 31 maggio 2019.
Incontro di presentazione del nuovo Vademecum Ispezioni realizzato da FIPE giovedì 9 maggio 2019 alle ore 15.00 presso la sede di Confcmmercio Ascom Pordenone
Il Decreto MIPAAFT 12 marzo 2019, dettante i requisiti e gli standard minimi per l’esercizio dell’attività enoturistica, stabilisce che le attività di degustazione delle produzioni vitivinicole possono essere abbinate ad alimenti solo a determinate condizioni, essendo in ogni caso escluse le attività che prefigurano un servizio di ristorazione.
Anche quest’anno chiediamo la collaborazione dei commercianti e degli esercenti del centro storico di Pordenone per promuovere il Festival “Le Voci dell’Inchiesta” che si terrà a Pordenone dal 10 al 14 aprile 2019.
Pag;   12345678910
Titolo
Testo
Rispondiamo alle Tue esigenze
Linea 1
+
Opportunità e strumenti
Linea 2
+
Consulenza e gestione aziendale
Linea 3
+
Capitale umano e formazione
Linea 4
+
Credito e finanziamenti
Linea 5
+
Innovazione e start up

Scadenze
  • Logo Pordenone Turismo
  • Logo Centro anch'io
  • Logo Camera commercio
  • Logo Pordenone With Love
  • Logo 50 e Più Enasco
  • Logo Terfidi
  • Logo EBT
  • Logo ARAG
  • Logo CATT FVG
Associazione delle Imprese, delle attività professionali e del lavoro autonomo ASCOM - CONFCOMMERCIO
Imprese per l'Italia della provincia di Pordenone